• Alessandro Felis

El sabor de España!


L’idea del pranzo in San Salvario in un locale, sicuramente alla moda e immaginato per un pubblico giovane, intimoriva chi non è proprio più un ventenne, anche se lo spirito è giovane! I timori venivano subito spazzati via. Siamo ai confini della zona della movida, praticamente all’angolo di corso Vittorio, a pochi passi da Porta Nuova (buona notizia per gli utenti di Trenitalia) e dal centro cittadino. Carina l’ambientazione che ci riporta nel Sud Europa, nelle cervecerías, le birrerie. Il nome originale di questa catena di ristoranti, nata nel 2000 in Spagna e forte oggi di 350 locali in patria e 50 all’estero, in franchising è per l’appunto Cervecería 100 Montaditos, da noi conosciuta semplicemente come 100 Montaditos.


Il marchio già fornisce le indicazioni fondamentali: 100 sono i panini imbottiti, montaditos, che ci vengono proposti con prezzi che vanno da 1 a 2,5 euro a seconda della tipologia: classici, speciali, gourmet, premium ma anche dolci con formaggio caprino, confettura di fragole e cioccolato. Ho sempre sostenuto che creare un panino è un’arte, non alla portata di tutti. E come le ciliegie, un montadito tira l’altro e la dimensione si presta proprio a sperimentare varie tipologie con ingredienti che spaziano nella tradizione spagnola ma non solo: jamón iberico gran reserva, queso, pollo cajun, carrillera, salsa alioli, chorizo, da abbinare a mozzarella, pesto, pomodoro, ricotta, salmone affumicato… Alcune declinazioni vegetariane a base di tortilla de patata, pesto, rucola, cipolla croccante, guacamole… E solo il mercoledì, tutti a 1 €!


Ma non solo panini e così la pausa del pranzo, l’aperitivo serale o la cena possono arricchirsi di sfiziose tapas con anelli di totano, patatine, polpettine varie ma anche insalate. Abbiamo assaggiato e apprezzato la classica Caesar. Per accompagnare il tutto, birre, cocktail e alcune etichette di vini spagnoli. Dissetante, rinfrescante e piacevolissimo il Tinto de Verano: una versione alleggerita della Sangria, poco alcolica.

E poi, divertente la prenotazione che avviene compilando una scheda al tavolo, indicando un nome che, nel rispetto della privacy e soprattutto per assicurare divertimento, al momento della chiamata dalla cucina, dovrà essere originale e fantasioso. “Zorro è servito!!!”, anche in assenza di maschera, spada e fido Bernardo.


100 Montaditos, 1000 nomi diversi e …tanti motivi per tornarci.



100 Montaditos

Via Sant’Anselmo 2 – Torino

www.facebook.com/100MontaditosTorinoSanSalvario



#cucinaspagnola #cerveceria #SanSalvario #Torino #tapas #montaditos #sangria #cocktail #panino

62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti