• Alessandro Felis

Provana del Sabbione, una delle tante sfaccettature di Emidio Maero!


Il 4 ottobre era una bella giornata soleggiata di inizio autunno ma l’aria era decisamente fresca; forse il primo giorno dopo la lunga estate in cui rimanere in maniche di camicia era poco opportuno. Nel parco dello splendido Castello della Manta di Saluzzo: un convegno sul vino en plein air con la partecipazione dell’assessore regionale alla Sanità. La temperatura, improvvisamente bassa - e i rischi di raffreddamenti - sembravano giustificare la presenza della massima autorità piemontese in fatto di salute? Tornando seri, il tema del convegno, conviviale e vivace era “IL vino è salute” da cui l’intervento di Luigi Icardi Genesio peraltro uomo del vino che ha portato un contributo, non solo istituzionale, fondamentale.


Ma l’invitato del giorno, l’ospite che tutti aspettavano era Il “Provana del Sabbione”, vino gentilizio rinato e presentato nel 2009, nella stessa romantica sede saluzzese e pertanto festeggiarlo era d’uopo. L’antico vigneto del maniero, riattato, con viti e impianti originali è oggi coltivato da Emidio Maero con il conte Carlo de Rege, figlio della nobildonna Elisabetta Provana del Sabbione che nell’83 ha donato la proprietà al FAI. Un’ulteriore testimonianza della ricchezza ampelografica della nostra Regione. Le Colline Saluzzesi sono da sempre culla di Barbera, Pelaverga, Neiretta, Chatus, Bibieras e Montanera, senza contare molte altre varietà presenti nei soli ricordi. Un rinfresco con prodotti di eccellenza – indimenticabili le paste di meliga dell’Antico Forno Bogetti di Venasca – permetteva di scoprire il rosso rubino, l’intensità olfattiva, il sapore rotondo e asciutto di un vino che porta nel suo DNA la storia locale.


Una cena conviviale con la famiglia di Emidio ci portava nella sua azienda - non solo cantina - che usando la terminologia moderna, è facile definire multitasking: oltre ai vini del territorio, frutta – mirtilli in primis, agriturismo e bed and breakfast. Tante occasioni per apprezzare l’effervescenza del padrone di casa, uomo dalle mille idee, sempre attivo che nel tempo libero … diventa campanaro. Venite a trovarlo e fatevi raccontare!


Azienda Agricola Maero

Via Provinciale, 12 - Castellar (Cn)

Tel: +39 0175 46603 - 349 600 51 84

http://www.maerovini.com/ - maerovini@gmail.com

#canitina #Manta #Saluzzo #EmidioMaero #campanaro #Provana #Sabbione #vino #bedandbreakfast #agriturismo

28 visualizzazioni

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001.

  • White Facebook Icon
  • LinkedIn

Alessandro Felis

Partita Iva: 05644840018

 

 

©2016 by l'Uovodicolombo_Torino