• Alessandro Felis

L’oasi di Manù


Sarà perché sono originario di questi luoghi, ma tornare nelle Valli Biellesi, percorrere queste colline, mi riempie di serenità e gioia. Niente di eclatante, ma un benessere interno, che fa stare bene e che vorresti rimanesse in te.


A pochi minuti dal capoluogo, da quello che fu l’importante centro laniero ma che, in fondo lo è ancora o potrebbe esserlo, Occhieppo si divide in due: Inferiore e Superiore. Seguo la strada che si inerpica per Sordevolo, Graglia, tutti luoghi cari che il tempo eccezionalmente bello di quest’anno, illumina e fa splendere. Si attraversa il centro e, trascurando il divieto di circolazione valido solo alla domenica – chissà perché? – posteggio di fronte al Municipio. La piccola, minuscola bottega sorge proprio all’angolo con la strada provinciale e non può non essere visto. Sapevo che Manuela – Manù - proponeva alcune chicche enogastronomiche ma nella seppur ridotta dimensione del locale, si trovano tante idee regalo che posso accontentare un ampio ventaglio di persone.


Il denominatore comune? Tutto quanto è fatto con criteri di artigianalità estrema e rispetto dell’ambiente. I Prosecco delle Vigne di Sarah sono biologici, il Grappoli di Luna è l’unica vendemmia notturna dello spumante veneto. Anche la pasta è lavorata con la bolla italiana che sta invadendo il mondo e non è cosa comune. I cioccolatini sono di Plusia e arrivano da Veggiano in provincia di Padova. Interessante abbinarli col vino chinato friulano Chinomoro delle Tenute Tomasella: un Merlot fortificato dai profumi di aloe, artemisia, colombo, coriandolo, rabarbaro, china, arancia e sambuco. Vere e proprie chicche enogastronomiche che non chiedono che di invadere mense e cantine di gourmet.


Il concept store si arricchisce di manufatti di produzione locale – Madiva, progetto Tessile e Salute - e con materiali alternativi come InnBamboo dove foulard, scarpe e borse nascono la fibra leggera, resistente e flessibile del bambù. Portabavaglini, tovaglioli e altre chicche che faranno la gioia di grandi e piccini, popolano i ripiani della miniaturizzata caverna di Alì Baba anzi di Manù la cui simpatia e sorriso sono contagiosi. Impossibile uscire senza avere fatto qualche acquisto.


L’Oasi di Manù

Via San Giovanni, 2

Occhieppo Superiore Tel: +39.329.97.11.902

Facebook.com/loasidimanu

#Biella #Prosecco #cioccolato #ValliBiellesi #manufatti #gourmet

67 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti