• Alessandro Felis

Bismarck: e il panino diventa importante!


Il secondo degli otto panini programmati dal vulcanico Mago – neanche più sua madre lo chiama Marcello come confida lui stesso – ha un sapore tutto particolare. Pochi mesi fa, comodamente accolti nell’elegante, modaiola, intima saletta di Casa Mago, si era scoperto Mago Sando e la nuova avventura dell’istrionico chef come brand ambassador di Raspini: una collaborazione sinergica all’insegna di una forte identità piemontese.


Era il preambolo di un progetto che arriva, oggi, al secondo episodio e che, per via della triste attualità, si adegua, trasforma e tutto sommato, riporta indietro nel tempo. Bismarck – il nome del nuovo panino gourmet – arriva a casa tramite Eatintime e riaccende la fiamma dei ricordi. Da bambini la merenda si faceva in casa ed era quasi sempre uno stupore quando la biova si riempiva di quel che si trovava nel frigorifero. E così il citofono, il sacchetto da aprire e la confezione da scartare, come quando si asportava con febbrile attesa l’involucro dai colori sgargianti dell’uovo di Pasqua e poi si rompeva il dolce guscio per scoprire la sorpresa. Ancora tiepido, il prezioso contenuto emana un profumo che avvolge l’ambiente. Chef Trentini strizza l’occhio agli anni Ottanta e riporta agli asparagi con tanto di uova al paletto dedicati allo statista tedesco. Si dice che amasse tanto le uova da consumarne anche dodici alla volta! Alla faccia del fegato e della cisfifellea! Impensabile che Marcello non reinventasse il tutto e l’uovo diventa frittata di asparagi – ça va sans dire – con sottili fette di prosciutto cotto e una maionese senapata, il tutto racchiuso in due cilindri di croccante pane ai cereali. Anche questa volta il prosciutto è "La Rosa Maestosa" del salumificio nato alle porte di Pinerolo. Buono, buonissimo, la merenda italiana colpisce nel segno e il racconto di Marcello – ahimé solo in collegamento facebook -, come sempre, denota ricerca, entusiasmo e immutata voglia di andare avanti, sempre con lo sguardo alle emozioni passate da rivivere nel presente.


Non resta che attendere la terza puntata, il prossimo panino goloso che, alla faccia della merenda casalinga, vorrei condividere con il Mago, Simona, gli amici di Raspini e i colleghi, rigorosamente dal vivo.


Casa Mago - Magorabin

Corso San Maurizio 61/b

Torino

Tel: 011 81 26 808

www.magorabin.com

#Mago #Bismarck #panino #prosciutto #Raspini #asparagi #uova #frittata #cereali #Magorabin

31 visualizzazioni

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001.

  • White Facebook Icon
  • LinkedIn

Alessandro Felis

Partita Iva: 05644840018

 

 

©2016 by l'Uovodicolombo_Torino