• alessandro felis

Tea for Tu … rin Palace Hotel!

Bello sapere che al Turin Palace si moltiplicano le occasioni per ritrovarsi. Piero Marzot e il suo staff affiatato non perdono l’entusiasmo e rinnovano il piacere dell’accoglienza e dello stare insieme, sempre in modo diverso ma con quello stesso slancio e quell’affetto particolare che fanno sempre stare bene.


A settembre ci si era incontrati, complici una selezione di gin con la brigata di sala - la compagine maschile per l’esattezza - e i barmen, maestri di oratoria, a presentare ben otto distillati, acque toniche specifiche e con gran finale: si sceglieva il gin preferito tra quelli assaggiati e veniva preparato l’immancabile gin tonic. Una master class, come si usa dire oggi, un primo passo, dotto e apprezzato nel mondo dei cocktail. Bandita la banalità, l’esperienza conquista tutti.


Martedì scorso si rinnova la sfida, condotta questa volta dalle quote rosa di sala capitanate, non poteva essere altrimenti, da Margherita, sorella e alter ego del direttore. Il tema? Il tè, le prelibate foglie di Camelia sinensis, in 5 diverse declinazioni: tè neri, verdi, bianchi, anche nazionali … Le pregiate foglie vengono spiegate, degustate, assaporate con durate d’infusione specifiche e alcune sfiziose petites madeleines dolci e salate, appositamente preparate da Giuseppe Lisciotto nella ricorrenza dei 100 anni della scomparsa di Marcel Proust. Dato il nome del ristorante del palace torinese non poteva essere altrimenti. L’esperienza per un po’ di settimane sarà proposta ai clienti che con le ATP ormai lanciate saranno numerosi.


Un connubio franco-sabaudo che non poteva che ammaliare. Sono sicuro che le menti fervide della famiglia Marzot e dei loro collaboratori già stanno elaborando qualche altra idea gastro-culturale per abbinare il piacere del salotto letterario con la condivisione di sfiziosità e col sorriso dell’accoglienza vera, non di facciata.


Se non è la ricerca del tempo perduto, lo è certamente del buon gusto. E per par condicio, dopo la letteratura francese, scomoderei uno scrittore, molto piemontese, Guido Gozzano, per dire con le sue parole: “buona è la vita senza foga, bello godere di cose piccole e serene”.



Les Petites Madeleines (Turin Palace Hotel)

Via Sacchi 8 – 10128 Torino

Tel: +39 011 082 53 21

https://www.turinpalacehotel.com/- info@turinpalacehotel.com




81 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti